D’andy (Andy De Luca) e Bodyles (Mario De Luca), cugini, iniziano ad esibirsi a metà degli anni ‘90 per le strade di Napoli, dove improvvisano vere e proprie jam session con i musicisti che si univano alle vibrazioni delle loro tastiere. Ben presto vengono notati dai gestori dei club, prima partenopei e poi nazionali, nei quali in seguito si esibiscono in live dal sapore soul, funk e disco. Negli anni a venire prendono parte, separatamente, a diverse formazioni, esibendosi anche in dj-set dalle forti contaminazioni jazzy. L’esperienza maturata nella movida notturna li spinge ad intraprendere la strada delle produzioni di brani dance, che li porta nel 2009 alla realizzazione del progetto Cool Vibes con lo pseudonimo unico di Bodyles, un EP di cinque tracce + una bonus che abbracciano varie sfumature della dance elettronica. In seguito le strade si dividono temporaneamente.
Bodyles, dopo aver fondato alla fine degli anni ‘80, una delle primissime software house italiane, continua la strada delle collaborazioni con le grandi aziende italiane ed internazionali che progettano e producono strumenti musicali elettronici, lavorando tutt’oggi nel settore ricerca e sviluppo.
D’andy, invece, entra a far parte della scuderia Irma Records con la quale pubblica il suo primo album da solista: Point of View, che contiene dieci tracce che vanno dalla lounge, alla musica house, passando per frequenze electro.
Nel 2018 D’andy & Bodyles pubblicano, su etichetta Irma Records (cd e vinile) ed Irma DanceFloor (digitale) ITALIAN SOULFUL, che rappresenta una nuova idea di proporre la musica italiana in una nuova dimensione internazionale utilizzando il linguaggio universale della musica dance. La soulful house è il genere predominante del momento per gli eventi raffinati o per i momenti di maggior comfort come le popolari spiagge di Ibiza e gli aperitivi serali. L’approccio innovativo del duo di producer, tra suggestioni latine e ritmiche uptempo, tra il soul e gli arrangiamenti elettronici, sfocia in un album di rara personalità, caratterizzato da suoni morbidi e lussuosi, grazie anche alle importanti featuring vocali tra gli altri di Simona Bencini (Dirotta su Cuba), Paola Iezzi, Danny Losito (DoubleDee), Ridillo, Isa B (MatchMusic, Colorado) ed allo human feel fornito dai numerosi musicisti che hanno preso parte al progetto. L’album riscuote da subito numerosi consensi, tanto da entrare subito in top ten in classifica ed attirare l’attenzione dello staff di Radio DeeJay, con l’esibizione del duo assieme ai Ridillo sul palco di DeeJay On Stage a Riccione. A Gennaio 2019 viene estratto dall’album il singolo “L’Appuntamento” cantato da Isa B ed inserito nella nuova compilation di Radio Montecarlo “New Classics vol. 9”. Inoltre lo stesso brano viene scelto dal dj di fama internazionale Roberto Intrallazzi (The Cube Guys) per una splendida re-edit.
La musica di D’andy & Bodyles è disponibile sul web su tutti i digital store e le piattaforme per l’ascolto in streaming, nonchè nei migliori negozi di dischi per le versioni fisiche.
Dal 2019 i due producers uniscono definitivamente le loro forze per la nascita del loro nuovo progetto sotto il nome di D-LIKE. Brani inediti, cantati in lingua inglese e in stile soulful house…con tutte le contaminazioni che hanno caratterizzato la loro crescita musicale.

 

D’ANDY & BODYLES DISCOGRAPHY

Artisti Irma Records

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.