• UNITED PEACE VOICES – Sound of Peace

    Il gruppo delle UNITED PEACE VOICES nasce nel 1996 all’interno dell’esperienza religiosa ed artistica del centro buddista Kumpen Lama Gangchen situato a Milano, un luogo spirituale dedicato allo studio, alla ricerca, alla divulgazione di una aspirazione alla pace interiore e nel mondo. United Peace Voices è l’espressione di un incontro tra il Lama tibetano Lama Gangchen Rimpoche e Allen Ginsberg, il più importante poeta della beat generation. United Peace Voices rappresentano l’ideale punto d’incontro tra le sonorità digitali ed una profonda spiritualità che, al di là del credo filosofico, porta sulla scena della musica contemporanea, la necessità di una consapevolezza sociale. Il gruppo, composto da voci femminili con gli interventi di Lama Gangchen Rimpoche e Lama Michel Rimpoche, dedica tutte le sue composizioni ai temi, agli ideali, agli insegnamenti del buddismo tibetano. Nel 1997 questa passione e questo impegno si concretizzano con il primo esordio discografico autoprodotto dal titolo Shide. Nel 1998 il gruppo viene invitato al palazzo dell’ONU dall’allora segretario generale Kofi Hanan per presenziare con un loro concerto ad una importante inaugurazione. Nel 2001 inizia la collaborazione con la IRMA records e con i suoi produttori più importanti che sfocia con l’uscita nel 2002 del loro secondo album “Zamling Shide” che è stato distribuito in tutto il mondo riscuotendo ottimi risultati di vendite e di critica. Il terzo album “Words of Buddha” è uscito nel 2007 in collaborazione con Life Solutions Wisdom ed ha avuto anche una diffusa distribuzione editoriale.

    Il loro nuovo album, il quarto, ha come titolo  “Sound of Peace”. L’album, che uscira’ sempre per IRMA records nei migliori negozi di dischi e su tutti gli stores digitali a Luglio 2012, è ancora una volta caratterizzato dalle contaminazioni elettroniche del suono contemporaneo che attinge dal breakbeat, dall’ house, dal lounge e dalla bossa. Tra i produttori che hanno lavorato al progetto troviamo, oltre alle United Peace Voices stesse, Ricky Ohm Guru Rinaldi, Ninfa e Supabeatz, Chris X-Bass Lisi, Submantra e Meastro Garofalo.

    In questo nuovo lavoro gli antichi mantra tibetani sono stati spesso mescolati a testi inediti scritti in inglese e portoghese per poter dare al pubblico internazionale l’idea degli argomenti trattati nel disco: pace interiore, il più solido fondamento per la pace nel mondo. United Peace Voices è l’unico gruppo al mondo in questo genere che è riuscito a diffondere un messaggio spirituale in modo moderno e fruibile a tutti.

    link to BIO



Share

We would like to hear your comment