• GREENLAB – Artificial garden

    GreenLab è un progetto nato dal connubio artistico dei tre musicisti e produttori Simone Galgano (synth e programmazione), Federico Mazzoli (basso e synth) e Roberto Leprotti (batteria, synth e programmazione). Dopo un positivo riscontro internazionale a livello di critica del primo LP “Echosystem” (2008 IRMA / ONE EYED FISH), per l’uscita di “Artificial Garden” (2012 IRMA records), i GreenLabhanno collaborato con la cantante inglese di Liverpool Leza Boyland,  emergente fenomeno underground gia’ nota per la recentissima uscita sull’etichetta Crosstown Rebel del singolo realizzato con la sublime Top-Dj Deniz Kurtel (NY). Ospiti di prestigiosi palchi, festival internazionali di musica, raffinati dinner club e Chill Out di ogni genere i GreenLab ammaliano sempre con il loro “Space Funk” eclettico fatto di elaborate ritmiche Trip Hop, suoni spaziali e solidi groove di basso. “Artificial Garden” e’ un album che vanta collaborazioni di massimo rispetto: dalla splendida voce del talento inglese Leza Boyland (registrata con maestria da Frank Nemola, musicista di fama mondiale, ingegnere del suono e produttore), alle superlative chitarre di Cosimo Giglio (aka COSMAX, attualmente “based” in Cina) e Domenico Canzoniero (aka PINEAL). Con l’ausilio delle sonorita’ ipnotiche del Didjeridoo di Gabriele Gubbelini (aka ORGANIC SHAPES / Tubus in Fabula) ed il sapiente mixaggio di Nicola Bavaro, l’album acquista una dimensione sonora potente e coinvolgente.

    Website

    Facebook


Share

Discussion One Response

  1. 21 novembre 2012 alle 11:20

    […] dance group, Greenlab have spent the last few weeks working on the tracks, and I must admit, they’re pretty […]

We would like to hear your comment