• TARANTA NERA: IL SALENTO INCONTRA L’AFRICA

    Un progetto di ‘viaggio” quello dei musicisti di Officina Zoé che si concretizza in ‘Taranta Nera’. I musicisti di Officina Zoé per questo progetto entrano in serrato dialogo con alcuni straordinari artisti africani, BABA SISSOKO, MAMANI KEITA, SOURAKHATA DIOUBATE: tre grandissimi griots, cantastorie del Mali che portano in giro le storie della loro terra e che qui intrecciano, in un lavoro unico e dal fascino fortissimo, le loro voci con quelle che parlano del Sud, dell’universo salentino così ricco di musiche. Non solo la pizzica, ma un repertorio che parla delle radici e della loro contemporaneità. Ritmi che si sovrappongono, la pizzica che diventa ‘World music’, musica che parte dal Salento per farsi linguaggio universale.

    “Taranta nera” esce per Italian World Music, partner di IRMA records, dedita alle sonorità del folklore sud italico.


Share

We would like to hear your comment