• AARON TESSER AND THE NEW JAZZ AFFAIR – Children

    Il progetto Aaron Tesser & The New Jazz Affair nasce nel gennaio del 2007 dall’idea di Aaron Tesser, sassofonista e compositore di origine veneta insieme al produttore Gianluca Viani. Il sound è un Jazz vocale orecchiabile, inserito nel genere oggi denominato comunemente Nu-Jazz, più vicino quindi al suono del Club-Dancefloor piuttosto che al Jazz tradizionale. Il primo Album, “Lookin’ Ahead”, licenziato dall’etichetta IRMA records di Bologna è uscito ufficialmente a novembre 2008. Il lavoro ha creato subito un vivo interesse entrando nelle playlist di emittenti di tutto il mondo. In particolare brani come “Everlasting Rose” e “Stella” (i due singoli estratti dall’Album) sono anche stati inseriti in altrettante compilations in vari Paesi. Nell’estate 2009 Aaron Tesser & The New Jazz Affair sono stati invitati al Milano Jazzin’ Festival; il successo di quella serata li ha portati a partecipare con un live ed un’intervista al famoso programma Monte Carlo Nights, condotto e diretto da una delle più famose voci della radio italiana: Nick The Nightfly. E’ da registrare la partecipazione di marzo 2010 allo Zoogami Nu Jazz Festival accanto ad Artisti come: Rosalia De Souza e Fabio Nobile; e quella di luglio 2010 alla autorevole rassegna Veneto Jazz. Nell’autunno 2010 è uscito il nuovo Album “Children”, sempre con l’etichetta IRMA records. “Children”, sempre prodotto da Aaron Tesser in coppia con Gianluca Viani, si presenta come una grande raccolta di melodie intense e trascinanti venute fuori dalla mano del leader, del chitarrista Lino Brotto e del cantante Fabrizio Rispoli. C’è ancora molto spazio per il Nu-Jazz, ma questa volta si strizza l’occhio anche al Soul. Rispetto al primo disco del Gruppo, in “Children” è stato dato più spazio alle cover: sono stati rivisitati in chiave Nu-Jazz due grandi classici del pop internazionale quali “All night long” di Lionel Richie e “Ride like the wind” di Christopher Cross, ma c’è anche un omaggio alla musica italiana con la reinterpretazione di un pezzo che ha fatto la storia dela musica italiana: “Figli delle stelle” di Alan Sorrenti. Durante la presentazione del disco al 7° piano della Rinascente a Milano (Piazza Duomo) sarà anche girato il primo video della Band per il brano “Lights and Stars”.

    link to BIO


Share

We would like to hear your comment