• 10 CORSO COMO – 20 Years

    Gli appassionati delle musiche di 10 Corso Como saranno ormai avvezzi alle fantasiose dicotomie che si inseguono sulle copertine delle nostre compilation da dieci anni esatti a questa parte. Dapprima “Yin & Yang” (2001), poi “Ida & Pingala” (2002), poi ancora “North & South” (2003), e via elencando. E’ l’Uno che si divide in Due, come già abbiamo avuto modo di ricordare negli anni passati; e, d’altra parte, è anche il Due che si ricompone poi nell’Uno, perché all’Unità bisogna sempre ritornare. Come accade in tutte le faccende della vita, e come non può non essere anche in musica. Ma ora, giunti a tagliare il fatidico traguardo della nona compilation, abbiamo pensato di mettere da parte ogni tentativo di dicotomia. Perchè, per la numerologia, il 9 è il numero (perfetto) che chiude un ciclo, e dunque è anche il segnale che ci suggerisce di raccogliere tutto ciò che di buono abbiamo seminato nelle 8 fasi precedenti.
    E’ dunque un invito alla riflessione profonda, quello insito nel numero 9, in modo da poter iniziare con rinnovata lena, e più profonda consapevolezza, un nuovo ciclo. O magari fermarsi per un po’, sapendo di aver portato a compimento tutto ciò che era stato progettato, o semplicemente intuito, con il numero 1. Nel nostro caso il già citato “Yin & Yang”. Proprio per questo il “20 Years” che avete ora fra le mani è una sorta di “unicum” indivisibile, pur essendo sempre strutturato in due CD, come vuole la nostra tradizione. Un “unicum” colmo di tante cose buone dal mondo, tratte dalla più stringente attualità (per esempio il “Sahara” di Justin Adams e Juldeh Camara) ma anche dal passato lontano (per esempio il capolavoro di John Coltrane e Duke Ellington, “In A Sentimental Mood”, oppure quello di Dollar Brand/Abdullah Ibrahim: “Ntsikana’s Bell”): con una notevole prevalenza, per una volta tanto, di materiali jazzistici o para-jazzistici. Forse è un piccolo azzardo, ma abbiamo pensato che, dopo vent’anni, questo rischio poteva anche essere corso. Speriamo di aver letto bene il cambiamento che sentiamo nell’aria. Buon ascolto!

    back

     

    ALCUNE TRACCE DI “10 CORSO COMO – 20 Years”:

    Play 1. KALWEIT AND THE SPOKES – Around the edges

    Play 2. PAOLO DI SABATINO – The girl from Ipanema

    Play 3. SILVIA’S MAGIC HANDS – Rocket Grave

    Play 4. PAPIK – Staying for good

    Play 5. SAKAI ASUKA – New Life

    Play 6. SARAH JANE MORRIS – A world to win

    Play 7. AARON TESSER & THE NEW JAZZ AFFAIR – Ride like the wind

    Play 8. ZONE – Gimali (Chris X-Bass Lisi Remix)


Share

Related

  • 10 CORSO COMO – Ares / Eros

    Eros è l’espressione dell’Amore incondizionato, che proprio per questo è dotato di un potere illimitato. Ares è il Signore della guerra, il principio di contraddizione nella sua forma più dura e pura

We would like to hear your comment