• DUEPUNTOZERO: BOOMBOOMBABYLON’s second album release!

    Stampa“DuePuntoZero”, totalmente prodotto dai Boomboombabylon, è il disco che , per il duo torinese, rappresenta un cambio di rotta. Dopo il primo album “On” il gruppo cambia radicalmente stile passando da un sound caratterizzato dal ritmo in levare a sonorità decisamente più electro-rock. Questo anche grazie alla scelta di non inserire la chitarra ma arrangiando i brani principalmente con basso e batteria acustica, avvalendosi della collaborazione di Exir Gennari alla batteria e Gianfranco Nasso al basso.
    “DuePuntoZero” che esce su etichetta Irma records è stato anticipato dal video/singolo Salvami in anterima su Freak Out Magazzine. https://itunes.apple.com/it/album/duepuntozero/id935005010 https://www.youtube.com/watch?v=dW4EAFNBqvs https://open.spotify.com/album/3fbIbAhX6Wt8LY0avdUqBx

    I Boomboombabylon nascono nel 2009 dopo l’incontro artistico tra Renato Ferrucci e Alfonso Ciulla. Inizia da subito la stesura di alcuni provini ma dopo appena pochi mesi realizzano il primo disco intitolato “On“.

    Nel progetto coinvolgono alcuni musicisti con cui collaborano da anni e con cui condividono una forte amicizia: Gianfranco Nasso (basso nei Mambassa), Exir Gennari (batteria nei Tribà e Fratelli di soledad) e Graziano Giordanengo alla chitarra.

    Con questa formazione i Boomboombabylon si esibiscono dal vivo al Tavagnasco Rock Festival, all’Hiroshima mon amour di supporto al Casino Royale e successivamente come open guest degli Africa Unite, senza dimenticare esibizioni in vari locali del Piemonte e manifestazioni come LoveArtom.

    Trascorso il 2010, la band si ferma per la realizzazione del secondo disco che viene registrato tra la fine del 2012 e la metà del 2013.

    Il secondo album “DuePuntoZero”, totalmente prodotto dai Boomboombabylon, rappresenta un cambio di rotta.  Dopo il primo album “On” il gruppo cambia radicalmente stile passando da un sound caratterizzato dal ritmo in levare a sonorità decisamente più electro-rock. Questo anche grazie alla scelta di non inserire la chitarra ma arrangiando i brani principalmente con basso e batteria acustica, avvalendosi della collaborazione di Exir Gennari alla batteria e Gianfranco Nasso al basso.  Successivamente in fase di  pre produzione i Boomboombabylon danno il via alla collaborazione con l’artista torinese Fabio Caucino che da subito riesce ad interpretare con alcuni testi, il pensiero della band.

    DuePuntoZero” per i Boomboombabylon diventa così il disco in cui le collaborazioni creano la giusta alchimia definendo al meglio il loro sound.


Share

Related

  • Heathens: Alpha

    The new Heathens Album, “Alpha”. A dark work, intimate and mature that embodies seemingly distinct emotions such as anger and sadness. Composed in two years, “Alpha” is a careful reflection and a critical view at

  • Maddalena: Electrodream

    Maddalena has been involved in different music genre before getting to electro-pop. Since she was a kid she was madly in love with American female songwriters such as  Lisa Germano, Cat Power, Hope Sandoval, Ani

We would like to hear your comment