Stereobeat è il secondo album degli Assist: una grintosa miscela di sonorità d’oltremanica che tende a creare un tessuto sonoro decisamente compatto ed uniforme. Alle atmosfere elettriche e frizzanti da primo brit-pop di ALLERGICO e LIBERA IDENTITA’ si alternano morbidi suoni da tardo sixties tipici de I GIARDINI DEI SOGNI e VERSO EST;  il tutto è compattato da un piglio che strizza l’occhio a ritmiche da club all’ultimo grido. Fresco, Libero e serrato questa nuova opera della band Torinese si avvale di collaborazioni di pregio da parte di artisti italiani noti e stimati, a partire dalla grafica che lascia intendere un suono che non delude gli amanti del power-pop di classe.

Vai alla BIO

L’Album contiene le seguenti tracce:

[mp3t track=”” title=”01. Schegge”]
[mp3t track=”” title=”02. Allergico”]
[mp3t track=”” title=”03. Quello che non hai”]
[mp3t track=”” title=”04. Ricordati chi sei”]
[mp3t track=”” title=”05. Solo cielo”]
[mp3t track=”” title=”06. Non smetto”]
[mp3t track=”” title=”07. Verso Est”]
[mp3t track=”” title=”08. Libera identità”]
[mp3t track=”” title=”09. Cocci aguzzi”]
[mp3t track=”” title=”10. Io rimango qui”]
[mp3t track=”” title=”11. I giardini dei sogni”]

[clear /]

Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.